­

Telecamere, un patto per i fondi Intesa con le prefetture per potenziare la videosorveglianza.

Il comune che vuole partecipare al bando per il potenziamento del proprio impianto di videosorveglianza deve richiedere tempestivamente alla prefettura la sottoscrizione di un patto per la sicurezza su un modello creato ad hoc che non richiede il nulla osta ministeriale. E poi presentare al comitato per l’ordine pubblico un progetto strategico rispettoso della privacy [...]

Patto per la sicurezza urbana.

Si pubblica la circolare del Ministero dell’Interno del 28 marzo u.s. con la quale si dirama lo schema di Patto per la sicurezza urbana dedicato ai sistemi di videosorveglianza e relativo alla concessione dei contributi con scadenza 30 giugno 2018 ai sensi del decreto del Ministro dell’Interno, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle [...]